Altre Schermature

Altri tipi di schermature

Sono da considerare schermature parasole anche i pannelli prismatici, olografici e translucidi, nonché i vetri riflettenti e fotoreattivi.

Pannelli prismatici

I pannelli prismatici sono coperti da prismi su un lato, mentre l’altro è piano. I prismi respingono la luce diretta per riflessione verso l’esterno e, all’interno, diffondono luce diffusa per rifrazione. I pannelli sono disponibili con quattro differenti prismi che si differenziano per gli angoli di rifrazione.

Essi sono prevalentemente realizzati in materiale acrilico o poliestere e i prismi si ottengono per incisione o per modellazione che consiste nell’impressione dei prismi nel materiale. L’incisione consente la produzione di pellicole con minuscoli prismi distanziati di un solo millimetro.

Alcuni pannelli possiedono anche prismi di cui una delle superfici è rivestita con un foglio d’alluminio dotato d’elevata riflettanza speculare. Le pellicole prismatiche sono molto sottili e leggere e, per proteggerle dai graffi o dalla polvere, devono essere racchiuse tra due lastre di vetro normale. Così confezionate possono essere impiegate in finestre e vetrate.

Pellicole olografiche

Si tratta di pellicole trasparenti sulle quali sono stati stampati sottili disegni geometrici che diffrangono la luce e la indirizzano in una direzione precisa; quindi non trasmettono la luce diretta. Un’unica pellicola può contenere delle “istruzioni” per quattro angoli d’incidenza diversi. Come i pannelli prismatici, anche le pellicole olografiche, devono essere protette tra due lastre di vetro.

Pannelli translucidi

I pannelli traslucidi, trattati nel paragrafo 6.3.3 “Isolamento termico trasparente” del capitolo  “Calore”, sono stati sviluppati in riguardo all’isolamento termico, ma poiché sono traslucidi, di recente sono usati anche per conferire agli interni luce diffusa che non causa abbagliamenti. In pratica si tratta di vetri a due lastre tra le quali è inserito un materiale traslucido che, di solito, non essendo molto resistente, deve essere adeguatamente protetto.

I pannelli traslucidi non consentono la vista dall’interno all’esterno, perciò bisogna disporre anche di altre finestre che invece la consentono, ma in compenso hanno una resistenza termica maggiore rispetto ai normali vetri usati in edilizia. Le caratteristiche termiche e ottiche dei pannelli translucidi sono molto diverse e, per avere informazioni più precise al riguardo si devono consultare le schede tecniche dei produttori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *