Riscaldamento globale

l termine “riscaldamento globale” (global warming) indica la tendenza della temperatura media del globo ad aumentare. Tra la fine del diciannovesimo secolo e il 1994, nella media globale, la temperatura dell’aria in prossimità della terra e quella della superficie degli oceani è aumentata tra lo 0,3 e lo 0,6°C. Il riscaldamento globale è quindi una realtà.

Il riscaldamento globale è provocato dal rafforzamento dell’effetto serra che consiste nel fenomeno derivante dal fatto che il calore apportato dall’irradiazione solare non è disperso immediatamente nello spazio, bensì trattenuto dall’atmosfera la quale può essere pertanto considerata una specie di isolamento termico o cuscinetto termico che rallenta la dispersione del calore. Senza atmosfera, le condizioni sulla Terra sarebbero simili a quelli sulla luna.

Al riscaldamento globale contribuiscono fattori naturali (natural forcings) e le emissioni da parte dell’attività umana (antropogenic forcings). Un fattore naturale sembra essere l’attività solare. Tra i due fenomeni esiste almeno una correlazione statistica. Sulla misura nella quale le emissioni da parte dell’uomo contribuiscono effettivamente all’aumento della temperatura esistono solo stime.

Un particolare ruolo per l’effetto serra lo assumono certi gas contenuti nell’atmosfera che sono pertanto detti “gas serra”. Questi gas assorbono una parte della radiazione infrarossa irradiata dalla Terra verso lo spazio. Il più importante di questi gas è il biossido di carbonio (CO2), nonostante il fatto che esso rappresenti solo una minima frazione (0,03%) dei gas presenti nell’atmosfera. L’aumento di questa frazione va ad incrementare l’effetto serra, con la conseguenza che la temperatura media presso la superficie terrestre aumenta a sua volta. Assistiamo oggi ad un incremento di CO2 nell’atmosfera al quale noi stessi contribuiamo bruciando combustibili fossili come carbone, petrolio e metano.

Fonte http://www.ilpost.it/2013/01/17/mappa-nasa-riscaldamento-globale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *