LED Cob e LED Cree, che differenza c’è?

LED Cob Cree

La tecnologia LED è in continua evoluzione e quindi talvolta non è semplice discricarsi nell’ormai vastissimo mondo dell’illuminazione, per avere le idee chiare occorre innanzitutto capire caratteristiche e funzioni dei diversi modelli di LED.

Una domanda che spesso viene rivolta è quella che riguarda le differenze tra LED Cob e LED Cree, vediamo dunque di fare un po’ di chiarezza in merito.

Cosa sono i LED Cob

Quando si parla di  LED COB (Chip On Board) ci si riferisce a dei  chip di LED multipli saldati direttamente su un substrato a formare un modulo unico.  I LED COB sono degli emettitori di luce ad ampio raggio (in modo che possano essere impiegati anche in autostrada e per i lampioni stradali),

I LED COB rispetto alle opzioni standard offrono molti vantaggi  tre sono i  principali: una migliore miscelazione del colore, un effetto di illuminazione migliore  e minori requisiti di resistenza termica.

Un vantaggio dei LED COB riguarda il fatto che riduce le percentuali di guasto in quanto la saldatura a punti dei singoli chip LED non è necessaria, visto che ogni chip viene montato direttamente sul substrato. Il minor numero di punti di saldatura abbassa quindi la percentuale di guasti.

Le possibilità di applicazione dei LED COB sono molteplici. Anche se potrebbero essere usati per un’illuminazione generale più potente, i LED COB trovano principalmente impiego in applicazioni come i faretti a soffitto e sospesi, l’illuminazione stradale, l’illuminazione a binario e potenti faretti da incasso.

Cosa sono i LED Cree

Quando si parla di LED Cree si parla di una specifica categoria di prodotti, che sono, appunto i prodotti Cree.

Cree è una azienda leader nel settore della produzione di prodotti di illuminazione, componenti LED e prodotti semiconduttori per applicazioni di potenza e radio-frequenza.  La Cree ha un know how ed un background ventennale  nello sviluppo di una serie di nuove tecnologie che superano di gran lunga quelle tradizionali. Cree ha quindi rivoluzionato, commercialmente parlando, il settore dell ’illuminazione a LED.

L’uso delle tecnologie Led della Cree è ecologico e ad alta efficienza energetica. Quindi definire un LED Cree equivale a dare un marchio specifico ad un LED.

Rispetto alle tecnologie tradizionali, i prodotti Cree sono in grado di fornire la medesima quantità di luce impiegando appena il 10 – 15% dell’energia rispetto alle lampade tradizionali. Si tratta di un’enorme riduzione del consumo energetico che può consentire all’utente, nel corso della vita utile di ogni lampada, di risparmiare centinaia di Euro che moltiplicate nel tempo diventano somme considerevoli.

Ma facciamo un esempio: una lampada tipica da 65 watt ha una durata di 2.000 ore. Per avere la stessa longevità e lo stesso flusso luminoso di un apparecchio a LED di Cree, la lampada tradizionale consumerebbe 3.250 kilowattora e dovrebbe essere sostituita circa 25 volte.

L’ampia gamma di prodotti di  illuminazione a Led della Cree ad alta luminosità hanno introdotto nuovi livelli di prestazioni per schermi video esterni e illuminazione decorativa. La Cree nel 2008 ha ampliato la sua gamma di prodotti introducendo le classiche plafoniere, ancora più luminose ed efficienti, con un notevole risparmio in termini di energia elettrica.

Rispondendo alla domanda iniziale: la differenza tra LED Cob e LED Cree non può essere definita ma si può affermare che tutti i LED Cree (Cob compresi) soddisferanno le vostre esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.