Guaine impermeabilizzanti: i vantaggi del risparmio energetico

Se c’è un’applicazione che può fare una grande differenza nel modo di vivere la casa, non possiamo non parlare dell’impermeabilizzazione. L’impermeabilizzazione migliora la durabilità di molte superfici, tenendole alla larga da qualsiasi danno arrecato dall’acqua (muffa, ruggine, infiltrazioni).

Tetto Impermeabilizzato

Esistono molti tipi di materiali impermeabilizzanti, a seconda delle proprie esigenze e del tipo di superficie da rivestire. Tutti fanno riferimento alla macrocategoria delle guaine impermabilizzanti, che creano una barriera impermeabile su fondamenta, tetti, pareti e altri elementi strutturali per impedire l’assorbimento dell’acqua e il manifestarsi di seri problemi.

Cosa sono le guaine impermeabilizzanti?

Le guaine impermeabilizzanti sono materiali usati in edilizia per rendere una struttura impermeabile all’acqua, grazie alla creazione di una barriera invisibile in grado di proteggere dagli agenti esterni in maniera continua. Grazie a questo processo, il materiale o la struttura isolata rimane inalterata dall’acqua o resiste all’ingresso dell’acqua nelle condizioni critiche. Si tratta di un procedimento largamente utilizzato in ambienti umidi o a contatto con l’acqua, come ad esempio scantinati, balconi o superfici a contatto con l’acqua.

Esistono due tipi principali di guaine impermeabilizzanti:

  • Manto bituminoso tradizionale. Realizzato con un materiale derivato del petrolio, può essere sotto forma di bitume o fogli bituminosi. Sebbene sia stato soppiantato da materiali più moderni, pratici e veloci, è ancora utilizzato in qualche contesto.
  • Guaine liquide. Sono la tipologia più moderna tra i materiali impermeabilizzanti e possono essere realizzate con diversi tipi di polimeri, tra cui spicca il polipropilene. Si distinguono per la loro resistenza, duttilità e plasticità.

Una guaina impermeabilizzante deve rispondere ad una serie di requisiti per poter essere funzionale. Non solo deve essere, naturalmente, impermeabile all’acqua e permeabile al vapore, ma deve presentare una buona duttilità e plasticità, una buona resistenza alle alte temperature e un’alta resistenza meccanica per resistere al calpestio, all’azione della grandine e alla caduta accidentale di oggetti.

Impermeabilizzazione e risparmio energetico

Il 40% circa delle emissioni umane di CO2 viene assorbito prevalentemente da vegetazione ed oceani. Ciò che resta permane nell’atmosfera, contribuendo al surriscaldamento globale. La conseguenza è che la CO2 atmosferica è attualmente al livello più alto mai raggiunto negli ultimi 15-20 milioni di anni.

È tenendo a mente questi dati che occorre ridefinire gli stili di vita in virtù dell’utilizzo di risorse rinnovabili. Questa filosofia è stata adottata anche in campo edilizio, che ha promosso l’utilizzo di materiali e tipologie costruttive capaci di rispettare l’ambiente nel loro ciclo produttivo e nel loro risultato finale.

Le nuove soluzioni di impermeabilizzazione permettono non solo di prevenire danni strutturali all’edificio ma di risparmiare considerevolmente in bolletta. Ad esempio, l’impermeabilizzazione del seminterrato può aiutare a ridurre i costi complessivi di riscaldamento e raffreddamento. Questo l’infiltrazione di aria umida all’interno della casa può comportare un maggior uso del riscaldamento, con un conseguente rincaro in bolletta. Per contro, quando le temperature iniziano a salire, i rivestimenti impermeabili impediscono l’assorbimento del calore e della luce solare, mantenendo l’edificio con temperature costanti. Utilizzando guaine impermeabili si può risparmiare fino al 10-15%.

L’importanza di una struttura edilizia ben impermeabilizzata è spesso data per scontata fino a quando i guasti iniziano ad apparire. Queste carenze possono essere minori o maggiori, ma i risultati sono spesso catastrofici. Questo è il motivo per cui una buona guaina impermeabilizzante può contribuire a far risparmiare denaro nel lungo periodo.

Ti potrebbero interessare anche queste informazioni:

None found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.